DOTT.FRANCESCO CASTALDI

Agopuntura

CHE COS’E’ L’AGOPUNTURA

Secondo la medicina cinese, il corpo umano contiene una rete di vie attraverso cui circola l’energia vitale chiamata “Qi”. Tali vie si chiamano meridiani. Le malattie ed i loro sintomi sono visti come una conseguenza di problemi nella circolazione di “Qi” attraverso i meridiani mentre una buona salute è indice di buona circolazione di “Qi” (detta stato di armonia). I meridiani contengono punti specifici che funzionano più o meno come porte o stazioni attraverso cui la “Qi” circola nel corpo. L’agopuntura consiste nell’inserire sottili aghi in questi punti per regolarne il flusso e ripristinare l’armonia.

COME FUNZIONA IN PRATICA

Il trattamento dura circa un’ora, diviso in due fasi di circa 20 minuti, e consiste nell’ infissione di sottili aghi (diametro 0.3 mm.) sterili monouso sottocute in punti specifici del corpo e/o del padiglione auricolare. Su alcuni di questi aghi, a seconda delle necessità terapeutiche, può poi venire applicato un trattamento di moxibustione, ovvero il riscaldamento dell’ago mediante applicazione di piccoli coni di polvere di artemisia compressa, oppure di coppettazione, tramite l’applicazione in corrispondenza dell’ago di piccole coppette di vetro all’interno delle quali viene creato il vuoto.